Cooperativa Fratelli è possibile

 

 

 

Fratelli è possibile – FèP – Società Cooperativa Sociale
Via Marecchiese, 2042 – 47822 Santarcangelo di Romagna (RN)
Partita Iva e Codice Fiscale: 03613150402
Tel. e fax: 0541.943647
E-mail: cooperativa@fratellipossibile.it
Sito WEB: www.fratellipossibile.it

Presidente: Ettore Valzania

Iscritta a: CCIAA Rimini

CERTIFICAZIONI
ISO 9001
OG 1
OG 2

LE NOSTRE RETI
DN.A. – Dialogo Negoziazione e ascolto – La rete dei Centri e attività di Mediazione sociale dell’Emilia Romagna www.dna-retemediazioneer.it
CONFCOOPERATIVE RIMINI www.rimini.confcooperative.it
FEDERSOLIDARIETÀ RIMINI – RAVENNA www.federsolidarieta.confcooperative.it
C.S.R. – Consorzio Sociale Romagnolo di Rimini www.consorziosocialeromagnolo.it

STORIA
La cooperativa sociale Fratelli è Possibile nasce nel 2006, grazie all’investimento di alcune famiglie appartenenti al carisma francescano e con una specifica e chiara visione: quella di sviluppare un modello d’economia sostenibile, circolare, orientata al bene comune.
La cooperativa nasce dalla volontà di testimoniare anche nel lavoro i valori del carisma francescano, applicando concretamente il concetto di economia fraterna, nasce dal bisogno di trovare nel lavoro una dimensione d’espressione e un completamento di se stessi, di incontro con gli altri e di aiuto per chi è spinto ai margini della società.
È una cooperativa sociale di tipo A e B, che lavora nei settori della mediazione sociale, dell’edilizia e bioedilizia, agricoltura sociale ed editoria.
La mission è creare opportunità di lavoro per chi è diversamente abile, socialmente debole, escluso o espulso dal mondo produttivo, attraverso i diversi settori di lavoro e promuovere una cultura delle relazioni, della non violenza, della gestione dei conflitti e dell’inclusione sociale. Il format d’impresa è basato sul re-investimento degli utili provenienti dai settori edili ed editoriali, ai progetti sociali sviluppati in collaborazione con le Istituzioni pubbliche o gli Enti privati: progetti di mediazione del conflitto, housing sociale, co-housing e agricoltura sociale. L’approccio è quello della co-progettazione con le Istituzioni del nostro territorio, a partire da una logica di intervento basata sull’accompagnamento e la presa in carico globale della persone e della situazione di fragilità che si trova a vivere.

 

SETTORE EDILE-ARTIGIANALE
La Cooperativa a partire dal 2006 sviluppa interventi di ristrutturazione in edifici privati e negli ultimi anni anche pubblici grazie all’acquisizione delle Certificazioni ISO 9001, OG 1 e OG2. Dal 2015 ha avviato un progetto di innovazione tecnologica e di ricerca con l’Università di Bologna, che ha portato alla creazione di nuovo sistema costruttivo per case in legno LEGNO SINERGIA, e parallelamente al raggiungimento a fine 2017 del brevetto del pannello dissipativo “Seismic Brake Panel” elemento strategico per le nuove costruzioni in legno e per le ristrutturazioni di edifici esistenti in territori colpiti da eventi sismici. Legno Sinergia assieme al pannello dissipativo rappresenta un sistema innovativo, efficiente, sostenibile, replicabile, etico e sorprendentemente capace di dissipare l’onda sismica. Per la prima volta, flessibilità e modularità del progetto architettonico consentono una vera personalizzazione degli ambienti, mantenendo economicamente possibile la qualità costruttiva degli standard di alta gamma. Permette di realizzare strutture con costi e tempi di realizzazione certi, ottenendo grande efficienza e risparmio energetico, rispettando l’ambiente e utilizzando solo legno di filiere eco-green certificate.

SETTORE MEDIAZIONE SOCIALE
La mediazione sociale è una nuova ed efficace risposta ai problemi della modernità. E’ un modello di intervento sociale che prevede l’attivazione di processi sociali che rigenerano legami, creano unione fra i cittadini e nuovo senso di appartenenza. Processi che trasformano i conflitti in opportunità di crescita e migliorano la qualità del contesto sociale. I mediatori sociali di Fratelli è Possibile affiancano gratuitamente le persone in difficoltà, aiutandole ad individuare nuove strategie di gestione del conflitto e delle relazioni, al fine di ristabilire un benessere comune. Immigrazione, scontro tra culture, povertà, nuovi egoismi, solitudine hanno cambiato la vita di ognuno di noi, generando conflitti fino a dentro le mura delle nostre case. La mediazione sociale è uno strumento libero, volontario e gratuito, con cui è possibile affrontare problemi sempre più diffusi e trovare, insieme agli altri, il modo di gestirli e superarli.

Ambiti di intervento:
-MEDIAZIONE TRA I SINGOLI E GRUPPI: dialogo e relazione per promuovere nuovi legami tra gli individui.
-MEDIAZIONE DI VICINATO: gestione dei conflitti tra vicini di casa o fra chi condivide uno spazio comune.
-HOUSING SOCIALE E COHOUSING: accompagnamento abitativo, buone pratiche nelle relazioni tra i condomini e co-abitazione per soggetti fragili.
-MEDIAZIONE SCOLASTICA: ascolto di alunni, insegnanti e genitori in situazioni di conflitto e disagio.

Dal 2016, il settore ha sviluppato un progetto di mediazione e consulenza aziendale, Workfare è possibile, creando un insieme di servizi rivolti alle imprese e finalizzati al miglioramento del benessere dei lavoratori, attraverso una formazione su temi differenti come la gestione dei conflitti, la comunicazione, l’ascolto, la performance delle relazione nel lavoro e i metodi di governance condivisa, insieme a consulenze per il management aziendale e il supporto alla Responsabilità sociale d’Impresa.
Il settore vede attivi percorsi formativi presso importanti aziende e cooperative sociali del territorio riminese, ed imprese fuori provincia.

SETTORE EDITORIALE
Dal 2007 la cooperativa è editrice della rivista Momenti Francescani, un trimestrale in formato tascabile, di accompagnamento alla preghiera quotidiana, con attualizzazioni che avvicinano e mettono in relazione il Vangelo ai brani delle Fonti Francescane.
Dalla rivista nasce anche “Tau Social” una pagina Facebook al servizio della nuova evangelizzazione, che ogni giorno propone on line, alcuni contenuti del magazine cartaceo ampliandoli e arricchendoli con proposte musicali e cinematografiche.

SETTORE AGRICOLTURA SOCIALE
Da un progetto educativo e di inserimento lavorativo del territorio di Santarcangelo di Romagna, nasce nel 2014 “Con le nostre mani”, una cooperativa sociale agricola di tipo B, improntata a colture biologiche a Km 0. La cooperativa esprime una nuova dimensione dell’agricoltura: coltivazione rispettosa del terreno, promozione della biodiversità, filiera corta dal produttore al consumatore, giusto utile per i coltivatori. La Fratelli è Possibile avvia così un progetto dedicato all’inserimento sociale di persone a rischio disagio, dispersione scolastica ed emarginazione umana mediante l’agricoltura sociale.